banner news

CAF E PATRONATI CNA A DISPOSIZIONE DEI CITTADINI E PENSIONATI

E' disponibile sul sito INPS il modello di Certificazione Unica dei redditi 2015, relativo all’anno di imposta 2014. Si tratta del modello, che dal 2015 ha sostituito il CUD, necessario per la presentazione della dichiarazione dei redditi. Lo ha reso noto l'Inps in una nota. Quest'anno, come noto, debutta la dichiarazione dei redditi precompilata per lavoratori dipendenti e pensionati: l'Agenzia delle Entrate preparerà un 730 già 'caricato' con i propri redditi e gli altri dati reddituali personali disponibili, come i mutui o gli sgravi sulla ristrutturazione della propria abitazione, ad esempio.

E' importante, ovviamente, da parte del contribuente controllare la correttezza dei dati attribuiti e completare la stessa dichiarazione con le deduzioni a cui si ha diritto, a cominciare dalle spese mediche. Sarà utile quindi, in particolare per i pensionati, scaricare la propria Certificazione Unica, appunto per confrontare il dato che in seguito l'Agenzia delle Entrate caricherà sulla propria dichiarazione dei redditi. Per ottenere la Certificazione Unica - ha fatto sapere l'INPS - basta accedere al servizio online disponibile su suo sito alla voce “Servizi al cittadino”, ovvero chiamare l'apposito contact center o infine recarsi in una sede dell'Istituto. Per i pensionati e i cittadini italiani sono anche quest'anno a disposizione i Patronati e soprattutto i CAF del sistema CNA. Uffici, questi ultimi, che poi saranno preziosi proprio per il 730 precompilato. Con una delega, infatti, pensionati e contribuenti potranno controllare, correggere e dare l'ok alla propria dichiarazione on-line, operazione che altrimenti andrebbe fatta da un proprio Pc e senza alcuna assistenza. L'ausilio dei CAF sarà utile anche in caso di errore: la delega libera il contribuente da ogni responsabilità.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca il pulsante "Cookie". Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.